Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Europei 2016: tutto facile per la Germania, Slovacchia schiantata

L'attaccante tedesco Mario Gomez

0

Europei 2016: tutto facile per la Germania, Slovacchia schiantata

Nazionale

Tutto facile per i Campioni del mondo in carica della Germania, che a Lille strapazzano con un perentorio 3-0 la Slovacchia e accedono ai quarti di finale di Euro 2016. La squadra di Loew prende subito in mano le redini del match e passa già all’8’, grazie ad un gran tiro da fuori area di Jerome Boateng. Poco dopo i tedeschi hanno l’occasione per raddoppiare: Skrtel atterra in area Gomez e l’arbitro decreta il calcio di rigore, ma dal dischetto Ozil si fa ipnotizzare da Kozak che neutralizza il tiro. Festa solo rimandata al 43’, quando Draxler semina il panico sulla sinistra e mette in mezzo per Gomez che, appostato sul primo palo, non sbaglia e fa 2-0.

La ripresa è un monologo della Germania, che amministra senza patemi il gioco e quasi si diverte a “toreare” gli spaesati slovacchi. Al 62’ Draxler trova la rete, meritatissima, sugli sviluppi di un corner, con una bella girata sotto misura che si insacca all’incrocio dei pali. A risultato acquisito, Loew lascia spazio anche ai vari Podlski, Howedes e Schweinsteiger: le occasioni per calare il poker non mancano, ma qualche imprecisione impedisce ad un’ottima Germania di incrementare il bottino.

Domani, dunque, i tedeschi si accomoderanno davanti alla tv intorno alle 18, per scoprire chi, tra Italia e Spagna, li sfiderà nei quarti di finale che andranno in scena sabato 2 luglio a Bordeaux.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400