Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









40enne muore in ospedale per aver fumato durante l'inalazione
0

40enne muore in ospedale per aver fumato durante l'inalazione

Nazionale

Un 40enne napoletano è morto a causa di forti ustioni mentre inalava ossigeno, durante il suo ricovero presso l’Ospedale Cotugno di Napoli. Il fatto è avvenuto diversi giorni fa, ma soltanto oggi la notizia è stata ufficializzata. A quanto pare l’uomo avrebbe sottratto un accendino e un pacchetto di sigarette alla sorella, che era andata a fargli visita in ospedale e, durante la terapia, avrebbe acceso una sigaretta provocando una fiammata che in poco tempo lo ha travolto. Le forti ustioni riportate sono state fatali per l’uomo, che è morto pochi giorni dopo l’incidente.

Su quanto accaduto sta indagando la Procura, mentre si è aperta un’inchiesta interna all’ospedale di Cotugno per accertare eventuali responsabilità dei medici e infermieri di turno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400