Esasperata dalle cattiverie dei suoi compagni di classe, una dodicenne di Pordenone ha tentato il suicidio, gettandosi dalla finestra della sua abitazione. Durante la caduta la giovane è rimbalzata sulle tapparelle della finestra di un appartamento al primo piano dello stabile, evitandole di morire sul colpo. Le condizioni della ragazzina si sono da subito dimostrate gravissime. Sulle motivazioni che hanno l’hanno spinta a compiere l’estremo atto non sembrano esserci dubbi: prima di gettarsi la giovane ha voluto lasciare due biglietti, uno di scuse indirizzato alla famiglia, e l’altro in cui si rivolge con tono agghiacciante ai suoi compagni di classe, ai quali scrive “Ora sarete contenti”.