Tra la fine di gennaio e i primi giorni di febbraio a Frascati dovrebbe svolgersi un importante convegno del Partito Democratico. Ci sta lavorando Bruno Astorre, già vicepresidente del consiglio regionale e grande mediatore. Non è un caso che all’incontro dovrebbero partecipare sia il presidente del consiglio Matteo Renzi che il Governatore del Lazio Nicola Zingaretti. Un appuntamento che avrebbe una forte valenza politica, perché chiaramente segnerebbe l’inizio di una nuova componente dei Democrat, che naturalmente farebbe riferimento a Renzi, ma che avrebbe in Zingaretti e nello stesso Astorre dei punti di riferimento di primo piano. E in questa grande componente dovrebbero ritrovarsi sia l’attuale segretario provinciale Simone Costanzo che il presidente del Consorzio Asi Francesco De Angelis. Oltre naturalmente al consigliere regionale Mauro Buschini, per il quale si continua a parlare insistentemente di una possibile nomina ad assessore all’ambiente. Non è escluso che anche la senatrice Maria Spilabotte possa guardare con attenzione all’iniziativa. È evidente che in questo caso l’asse De Angelis-Buschini-Costanzo si cementerebbe ulteriormente. Anche e soprattutto in vista del congresso di marzo. La sfida per la segreteria sarà tra lo stesso Simone Costanzo e Domenico Alfieri, consigliere provinciale e sindaco di Paliano.