Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Adriano Roma

Il vicesindaco di Arnara Adriano Roma

0

Pasticcio in Forza Italia, a rischio il rientro di Adriano Roma

Frosinone

Sembrava tutto fatto, invece adesso il rientro di Adriano Roma nelle file di Forza Italia è a rischio. Il tutto a causa della nomina del nuovo responsabile provinciale dell'organizzazione, una carica alla quale probabilmente guardava proprio Roma.

Sembrava tutto fatto, ma adesso l’operazione rischia di saltare. Parliamo del rientro di Adriano Roma in Forza Italia, salutato e festeggiato da 17 esponenti “azzurri” venerdì scorso all’hotel Cesari. La scintilla è stata rappresentata dalla nomina di Giammarco Florenzani a responsabile del settore organizzazione del coordinamento provinciale. E qui c’è un piccolo “giallo” sulle date. La lettera del coordinatore provinciale Pasquale Ciacciarelli è del 9 dicembre, ma la novità è stata comunicata ufficialmente alla stampa il 19 dicembre. Nella nota Pasquale Ciacciarelli scrive a Florenzani: «Considerato il tuo impegno nel nostro Movimento politico sono certo che svolgerai con entusiasmo e passione questo incarico in vista delle elezioni comunali 2016, che vedranno impegnati diversi Comuni della nostra provincia. Tale impegno ti porterà ad esperire tutte le attività che serviranno a far raggiungere al nostro movimento politico grandi risultati promuovendo iniziative e progetti che potranno coinvolgere il maggior numero di cittadini».
Si tratta di un incarico operativo e il riferimento alle elezioni comunali è significativo. La domanda è: perché sono passati dieci giorni dalla firma all’ufficializzazione mediatica? Dal canto suo Adriano Roma spiega: «Se sono rientrato in Forza Italia? Ancora no. Se è ipotizzabile che io rimanga nell’Ncd? Guardi, ho detto e ribadisco che non posso restare in un partito, il Nuovo Centrodestra, che viaggia verso un accordo organico con il Pd. In questo momento non sto nell’Ncd e neppure in Forza Italia. Sono un uomo di centrodestra, libero». Sull’argomento il coordinatore provinciale degli “azzurri” Pasquale Ciacciarelli afferma soltanto: «La nomina di Giammarco Florenzani è antecedente al tema dell’ingresso di Adriano Roma e non confligge assolutamente con questo tipo di possibilità».Nessuna dichiarazione da parte del consigliere regionale Mario Abbruzzese, ma mai come in questo caso i silenzi dicono più delle parole.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400