Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









L'ascensore inclinato

L'ascensore inclinato

0

Ottaviani: «L'ascensore andava progettato diversamente»

Comune

«Il punto è che l'ascensore inclinato andava realizzato e probabilmente anche progettato in un altro modo». Così il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, che aggiunge: «Comunque i lavori sono stati effettuati due mesi fa, ma attendiamo la verifica dell'organo tecnico del Ministero»

«L’ascensore inclinato andava costruito e addirittura progettato in un altro modo, questa è la realtà. Mi auguro inoltre che gli studi che la Regione sta ultimando e metterà poi a disposizione degli esperti che lavoreranno sul versante in frana del viadotto Biondi non confermino l’ipotesi secondo la quale la realizzazione dell’impianto di risalita abbia potuto concausare l’aggravamento del dissesto idrogeologico in una zona che veniva classificata con “R3-R4”, tale cioè da sconsigliare qualsiasi attività di modifica del suolo».  Così il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, che rileva: «Per quanto riguarda l’ascensore inclinato, i lavori sono stati effettuati da due mesi. Ad oggi siamo in attesa della verifica dell’Ustif, che è l’unico soggetto in grado di autorizzare la ripresa delle operazioni di trasporto pubblico. Aggiungo che nel corso degli ultimi due mesi di prove non si sono registrate criticità particolari, ma senza il via libera da parte dell’organo tecnico del Ministero dei trasporti non possiamo certamente mettere in pericolo l’incolumità dei cittadini. Abbiamo avuto rassicurazioni sul fatto che la verifica sarà effettuata dal Ministero prima di Natale. Purtroppo, però, l’unica consapevolezza acquisita dopo tutti questi anni è l’opera andava costruita o addirittura progettata in un altro modo. Fra le altre cose come Comune abbiamo intenzione di accertare eventuali responsabilità per i danni che la collettività sta subendo da una struttura evidentemente strampalata». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400