Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









La sede dell'Azienda Sanitaria

La Asl di Frosinone

0

Rivoluzione degli orari, chiesto vertice urgente a Macchitella

Frosinone

Hanno chiesto una convocazione urgente del Collegio di direzione della Asl, con all'ordine del giorno le problematiche derivanti dall'applicazione della direttiva europea che rivoluziona l'orario di lavoro dei medici ospedalieri. Parliamo dei tredici direttori dei dipartimenti e dei distretti che si sono rivolti al commissario dell'Azienda Sanitaria, Luigi Macchitella.

Una richiesta di convocazione urgente del Collegio di direzione dell’Azienda Sanitaria Locale di Frosinone, con all’ordine del giorno due punti: le problematiche relative all’applicazione della normativa della direttiva europea (entrata in vigore il 25 novembre scorso) e le problematiche medico-legali-organizzative relative al Protocollo Informatico, con decorrenza 1 dicembre 2015. Tra pochi giorni.
In calce alla richiesta ci sono 13 firme, quelle dei direttori dei Dipartimenti e dei Distretti. Nella nota c’è scritto senza ombra di dubbio che le problematiche evidenziate sono «da considerare emergenza da parte dei firmatari». La richiesta di convocazione del Collegio di direzione è indirizzata al commissario straordinario Luigi Macchitella e, per conoscenza, ai direttori sanitario ed amministrativo, rispettivamente Roberto Testa e Mario Piccoli Mazzini. Come era facile prevedere l’entrata in vigore della direttiva europea ha provocato dei problemi per via delle carenze di organico che ci sono. Il dottor Luigi Macchitella, commissario della Asl di Frosinone, rileva: «Domani convocherò il collegio di direzione. I problemi ci sono, al punto che due ministri, Beatrice Lorenzin e Marianna Madia, hanno auspicato una copertura finanziaria per superare i vincoli della legge 161. In altre parole chiedono di poter assumere. Proveremo a farlo anche noi nel nostro piccolo, mettendo in moto ogni procedura utile. Ma intanto la situazione è questa e va fronteggiata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400