Il processo di scomposizione e ricomposizione dei gruppi consiliari di maggioranza al Comune di Frosinone va avanti senza soste praticamente da un anno e mezzo. Rispetto ai risultati delle elezioni del 2012 il quadro è completamente stravolto, ma la “movida” in maggioranza non accenna a fermarsi. Anzi. L’idea di costituire un gruppo che faccia riferimento alla formazione politica di Matteo Salvini è in piedi da tempo. Che adesso sia la volta buona? È possibile. Nel centrosud la lista si chiama Noi con Salvini. In questa prima fase dovrebbero dar vita al gruppo i consiglieri Carmine Tucci e Dino Grimaldi. Il primo, eletto nella Lista Marzi, da tempo sostiene la maggioranza di Nicola Ottaviani. Il secondo fa parte del Gruppo misto. A Noi con Salvini dovrebbe aderire pure l’assessore Carlo Gagliardi, che fu eletto nella “civica” Città Nuove con Te. Ma ci sono altri consiglieri che potrebbero essere interessati all’operazione Carroccio e il pressing è molto forte. A cominciare da Luigi Benedetti, capogruppo della Lista Ottaviani. Il punto è semplice: se in orbita Carroccio dovessero arrivare altri consiglieri oltre a Tucci e Grimaldi, allora alcuni assessori potrebbero trovarsi senza un “corrispondente sostegno” in aula. È una situazione che il sindaco Nicola Ottaviani intende evitare sul nascere e d’altronde ha già dimostrato di decidere in prima persona gli assetti dell’esecutivo. Indubbiamente però si profila l’ennesimo cambiamento del quadro della maggioranza.