Non ci saranno sorprese. Tra poche ore la giunta regionale delibererà il commissariamento della Asl di Frosinone e poi il presidente Nicola Zingaretti firmerà il decreto di nomina. Salvo colpi di scena la scelta ricadrà sul dottor Luigi Macchitella: classe 1946, ha ricoperto lo stesso incarico presso la Asl di Viterbo. Nei giorni scorsi era circolato pure il nome di Antonio D’Urso, classe 1962, attualmente direttore generale del San Camillo di Roma. Ma è Macchitella il grande favorito.
Dunque, l’urlo dei sindaci resterà lettera morta. In 78 hanno risposto alle domande di Ciociaria Editoriale Oggi: 60 hanno detto no al commissariamento, 58 preferirebbero un manager locale. Non è bastato. In sede di conferenza 60 avevano espresso parere politico negativo nei confronti dell’operato dell’ex dg Isabella Mastrobuono. Non se lo ricorda più nessuno. Il ruolo viene considerato importante (e funzionale) a giorni alterni.