Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 02 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Tenta di impiccarsi, salvato dai Carabinieri
0

Operazione "Cripto"
Tutti giovani insospettabili

Cassino

Tutti giovani insospettabili. Sono trentenni i ragazzi ad essere finiti nella rete dei carabinieri di Cassino coordinati dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone e sotto la direzione del Procuratore della Repubblica di Cassino.

Erano riusciti ad organizzare una fitta rete di spaccio di sostanze stupefacenti, dall'hashish alla cocaina senza dimenticare anche l'eroina.

A far scattare le indagini un  caso di overdose risalente al 2013 quando un giovane residente nel Cassinate era stato salvato in extremis grazie all'intervento della moglie. 

In quell'occasione il tempestivo intervento dei militari chiamati in aiuto dalla moglie del malcapitato, insieme al personale del locale 118, permise di salvare la vita all’assuntore. Ma in seguito all'episodio la famiglia si mosse per riuscire a risalire alla dose nociva.
Continua senza sosta l'azione di controllo, monitoraggio e di sradicamento di attività di spaccio nel territorio dell'intera provincia, in particolare nel Cassinate, zona di confine tra la Campania e il Lazio e per questo particolarmente soggetta ad infiltrazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400