Il fenomeno della migrazione è sempre esistito, anche se nel corso della storia dell’uomo ha assunto forme e modalità diverse. La cultura europea stessa rappresenta esattamente la somma di decine di civiltà con usi, costumi, norme sociali e giuridiche che, sommandosi e fondendosi tra loro, hanno dato origine ad ulteriori microcosmi che poi hanno affermato le proprie caratteristiche nell’evoluzione delle popolazioni del vecchio continente. Oggi la questione dello spostamento di grandi masse di persone è sotto la lente di studiosi, giornalisti e politici che cercano di prevedere le conseguenze e di trovare soluzioni a quello che molti considerano un “problema”. Consapevoli di ciò, i membri del comitato “Don Andrea”, nel corso degli incontri dedicati al ricordo di padre Coccia nel ventennale della sua scomparsa, hanno organizzato un incontro a tema. Moderato da Marcello Mastroianni, l’evento ha visto la partecipazione del vescovo della diocesi Frosinone-Ferentino-Veroli Ambrogio Spreafico e del giornalista Claudio Pagliara, responsabile dell’Ufficio di corrispondenza della Rai per l’Estremo Oriente.

(Ampio servizio sull'edizione di domani 28 ottobre)