Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Massimo Renzi

Massimo Renzi, assessore dimissionario

0

Comune di Frosinone
Renzi si è dimesso

Frosinone

L'assessore al commercio e alle attività produttive Massimo Renzi (Ncd) si è dimesso. Ufficialmente per impegni di lavoro, ma è chiaro che la decisione arriva come un fulmine a ciel sereno. Il sindaco Nicola Ottaviani ha immediatamente detto che a questo punto la rotazione in giunta riguarderà non più due, ma tre assessori.

Un fulmine a ciel sereno, dal momento che l'esponente del Nuovo Centrodestra ha deciso tutto nelle ultime ore. «Nulla di politico», ha detto, facendo riferimento alla difficoltà di conciliare il ruolo con impegni lavorativi. Ma in realtà qualche problema c'era, probabilmente proprio con il gruppo del Nuovo Centrodestra. Qualche giorno fa c'era stato un lungo dialogo tra il sindaco Nicola Ottaviani e Gianfranco Pizzutelli, referente cittadino del Nuovo Centrodestra. A questo punto non resta che attendere gli sviluppi per capire cosa succederà. Il sindaco Nicola Ottaviani è immediatamente corso ai ripari, dicendo che a questo punto la rotazione in giunta riguarderà tre e non più due assessori. Oltre a Renzi, usciranno quindi Riccardo Mastrangeli e Fabio Tagliaferri. Rientreranno invece Massimiliano Tagliaferri ed Enrico Straccamore. Per quanto riguarda il Nuovo Centrodestra la partita è aperta. Il nome di Gianfranco Pizzutelli è il primo della lista dei papabili, ma in questo momento le consultazioni sono febbrili.

Tutti gli approfondimenti sull'edizione di mercoledì 21 ottobre di Ciociaria Editoriale Oggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400