Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









I carabinieri del Nas hanno condotto un’operazione in tutta Italia nei panifici
0

Operazione pane sicuro:
il Nas ispeziona i fornai

Frosinone

Rivendite di pane sotto la lente del Nas di Latina.
Il mese di settembre, non è stato caldo solo nei forni dei panettieri, ma anche nelle loro attività passate al setaccio dai carabinieri del nucleo antisofisticazione comandati dal tenente Maurizio Santori e non sono mancate le irregolarità ravvisate.
I dati emersi dalle verifiche comprendono la provincia di Frosinone e quella di Latina e parlano di circa 40 controlli complessivi in 18 dei quali sono state ravvisate irregolarità di tipo amministrativo.
Nessuna denuncia penale, ma sanzioni e, almeno in un caso, nel Frusinate, chiusura per mancato rispetto delle norme igienico sanitarie.

Le ispezioni dell’Arma
proseguiranno ancora
per garantire il rispetto
delle norme in difesa
dei consumatori.


La circostanza riguarda un panificio della valle di Vicalvi ad inizio settembre.
Gli uomini del tenente Santori avrebbero ravvisato, in quel caso gravi irregolarità tanto da chiedere l’intervento degli ispettori della Asl i quali hanno sancito la necessità della chiusura dell’attività fino al ripristino del rispetto delle norme, ristabilite le quali, il panificio sarebbe potuto tornare in attività.
Possibile che ad oggi ciò sia accaduto dato che siamo ad oltre un mese da quel controllo. Venticinque mila euro è il totale delle sanzioni comminate complessivamente alle attività commerciali controllate tra le due province ma in larga parte queste riguardano per di più la provincia pontina.

Panifici chiusi anche a Terracina, Formia e Latina dove sono stati sequestrati e distrutti dagli stessi carabinieri impegnati nei controlli, alimenti da forno prodotti e congelati senza rispettare le necessarie procedure.
Ma sono le violazioni delle norme igienico sanitarie a preoccupare, violazioni a quelle norme che danno la certezza di pulizia e salubrità degli ambienti in cui il cibo per eccellenza, il pane, viene prodotto.
Ecco perché i controlli dei Nas non si fermeranno al mese di settembre ma continueranno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400