Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Al via la stagione teatrale al Nestor Si parte con

Edy Angelillo e Michele La Ginestra ne

0

Al via la stagione teatrale al Nestor
Si parte con "La Matematica dell'Amore"

Frosinone

Sarà un’altra stagione teatrale di grandi firme quella che sta organizzando il Comune di Frosinone per il 2015-2016. Dieci spettacoli da novembre a marzo per tutti i gusti. Per il terzo anno consecutivo grandi attori calcheranno lo storico palco del Nestor, tornato ai fasti di un tempo dopo l’acquisto e la riapertura operati dall’amministrazione guidata dal sindaco Nicola Ottaviani.

Luigi De Filippo, Gianfranco Jannuzzo, Eva Grimaldi, Sabrina Ferilli, Maurizio Micheli sono soltanto alcuni dei nomi che costituiscono un vero parterre de roi. Nel carnet figurano solo spettacoli che hanno spopolato in tutti i più grandi teatri italiani, a partire da “Miseria e nobiltà” dell’intramontabile Luigi De Filippo che ama sempre tornare a Frosinone per il calore che il pubblico gli riserva ogni volta. “Lei è ricca, la sposo e l’ammazzo” è la proposta di Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio: una divertente commedia liberamente ispirata al celebre film del 1971 di Elaine May con Walter Matthau, e al racconto di Jack Richtie. Ivana Monti, Paola Quattrini e Sergio Muniz porteranno in scena “Arsenico e vecchi merletti”, un grande classico del teatro che non ha bisogno di presentazioni. “La matematica dell’amore” con Edy Angelillo e Michele La Ginestra è una commedia che viaggia nel mondo del rapporto di coppia con dialoghi brillanti e battute ironiche. Sebastiano Somma intratterrà il pubblico frusinate con “Uno sguardo dal ponte”: scritto da Arthur Miller nel 1955, considerato tra i più importanti testi della drammaturgia americana del Novecento, riprende la vera storia di una delle pagine più drammatiche del sogno americano vissuto da milioni di italiani, volati in America, nella splendida New York degli anni ‘50, alla ricerca di un futuro migliore. Spazio alla bellezza e all’ironia con Sabrina Ferilli e Maurizio Micheli in “Signori... le paté de la maison”. “Il marito di mio figlio” con Eva Grimaldi e Andrea Roncato saprà divertire ed entusiasmare il pubblico del Nestor e altre risate sono assicurate con “Non c’è due senza te” con Marco Morandi che, già la scorsa estate, ha ottenuto un grande successo di critica e di pubblico all’apertura della rassegna teatrale estiva frusinate “Teatro tra le porte”. “La gatta sul tetto che scotta” con Vittoria Puccini e Vinicio Marchionni e “Il bugiardo” con Geppy Gleijeses, Andrea Giordana e Marianella Bargilli completano il cartellone. Come negli anni precedenti i prezzo saranno molto popolari: da un minimo di 15 euro a un massimo di 22 euro. Intanto, mentre si attende l’ufficializzazione del calendario, cresce già l’attesa.


Luigi
De Filippo 

Miseria e Nobiltà (14 dicembre 2015)

Una delle più celebri commedie napoletane, scritta nel 1887 da Eduardo Scarpetta, e portata anche sul grande schermo nell'adattamento cinematografico con Totò e Sofia Loren. Eugenio, un giovane nobile, ama la figlia di un buffo cuoco arricchito. Temendo di non avere dai suoi genitori aristocratici il consenso alle nozze, chiede l’aiuto di don Felice Sciosciammocca, scrivano pubblico, povero e affamato.


Andrea
Roncato

Il marito di mio figlio (30 novembre 2015)

Una moderna commedia degli equivoci che affronta con ironia un tabù sulla cresta dell’onda in tutto il mondo: il matrimonio gay. Giorgino e Michele si sposano. Presi all’ultimo momento da uno scrupolo di coscienza, decidono di affrontare i rispettivi genitori convocandoli nel loro appartamento per comunicargli la notizia. Nel cast anche Eva Grimaldi.


Gianfranco Jannuzzo

Lei è ricca, la sposo, l'ammazzo (21 marzo 2016)

Un ricco scapolo ha scialacquato tutti i soldi lasciatigli in eredità dal padre. Arrivato alla bancarotta è costretto a farsi prestare del denaro da un mafioso, a condizioni decisamente svantaggiose, per riuscire a far innamorare di sé una donna che sia però ricca e sola. Nel cast anche Debora Caprioglio.


Andrea
Giordana

Il bugiardo (15 marzo 2016)

Commedia di Carlo Goldoni. Lelio,vive in un mondo tutto suo, filtrato attraverso due meravigliosi caleidoscopi: Napoli, dove ha vissuto gli ultimi vent'anni, e Venezia, dove è nato e dove ora è ritornato. Due mondi ideali (tra l'altro le due patrie del teatro italiano) in cui nasce e si sviluppa l'attitudine di Lelio all'invenzione fantastica


Vittoria
Puccini

La gatta sul tetto che scotta (4 marzo 2016)

Dramma di Tennessee Williams del 1954. E' la storia di una donna, Maggie, che per alleviare la cocente situazione familiare in cui si trova, imbastisce una rete di bugie. Di bassa estrazione sociale, Maggie la gatta teme di dover lasciare la casa ed il marito, se non riesce a dare alla famiglia di lui un erede. Tra giochi passionali e abili caratterizzazioni, affiorano sensualità cariche di sottintesi. Nel cast anche Vinicio Marchioni.


Sergio
Muniz

Arsenico e Vecchi merletti (26 dicembre 2015)

Mortimer Brewster deve vedersela con la sua famiglia di pazzi assassini e con la polizia di Brooklyn, che ha ormai qualche sospetto sui Brewster. Di particolare importanza sono le due vecchie zie zitelle, che uccidono i loro coinquilini con un vino di sambuco corretto con arsenico. L'opera di Joseph Keselring è un capolavoro che è ad un tempo giallo e commedia, operetta morale e macchina comica, dove si pensa con il sorriso e si sorride con il pensiero.


Maurizio Micheli
e Sabrina Ferilli

Signori... le paté de la maison (1° febbraio 2016)

Una cena in famiglia con il marito, l'amico del cuore e i cognati nel calore delle mura domestiche, il profumo del cibo, l'annuncio di un imminente lieto evento e il nome da scegliere per il nascituro, la voglia e il piacere di stare insieme, di dirsi tante cose non dette e forse tenute dentro per anni. Ma si sa, nella famiglia si nasconde tutto il bene e tutto il male possibile, come del resto nella società. Le sorprese non mancano e uno scherzo innocente e goliardico può rivelare realtà inaspettate ed imbarazzanti.


Edy Angelillo
e Michele
La Ginestra

La matematica dell'amore (13 novembre 2015)

E' la storia di un uomo alle soglie della pensione, che fa il consuntivo della sua vita. Lo accompagna una donna. Ricordi, emozioni e giochi di sessant’anni di vita insieme, tra alti e bassi, tra prendersi e lasciarsi, raccontati con la voglia di sorridere, anche delle difficoltà. Uno spettacolo divertente, con risvolti dolci-amari, per divertirsi e, perché no, emozionarsi. 


Sebastiano Somma

Uno sguardo dal ponte (15 febbraio 2016)

Scritto da Arthur Miller nel 1955 e considerato tra i più importanti testi della drammaturgia americana del Novecento, racconta la miseria degli immigrati italiani, la loro difficoltà ad adattarsi al nuovo mondo, l’incapacità di comprendere un sistema di leggi che ritengono differente dall’ordine naturale delle cose e, soprattutto, la vacuità del sogno americano. Da ciò scaturirà una tragedia annunciata fin dall’inizio.


Marco
Morandi

Non c'è due senza te (25 febbraio 2016)

E' la storia di una scrittrice di romanzi bigama, sposata con Giorgio, un intellettuale professore di matematica, e con Danny, musicista sognatore che vive nel suo mondo. Una commedia fresca, leggera, giovane e spensierata che affronta, con sorriso e leggerezza, il tema della bigamia. Nel cast anche Carlotta Proietti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400