Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Allarme truffe agli anziani:
0

Nonnina non ci casca. E fa arrestare il truffatore

Frosinone

In passato era già stata truffata una volta e un’altra era rimasta vittima di un tentativo. Così una donna di 68 anni, residente nel centro storico di Frosinone, non ha abboccato ieri all’amo che le aveva tirato un 42enne di Napoli. Una truffa ben congegnata, con la scusa di risarcire un incidente stradale mai verificatosi che poteva costare cinquemila euro all’arzilla signora. Tuttavia la stessa ha finto di cadere nel tranello, ha chiamato la polizia e ha fatto arrestare l’autore del maldestro tentativo di truffa.

Il fatto si è verificato ieri mattina quando, intorno alle 10, l’anziana è stata contattata al telefono. In linea c’era un uomo che si è spacciato per un carabiniere che le chiedeva il pagamento di due verbali, per un incidente causato dal figlio della malcapitata, per un ammontare di cinquemila euro.

Il pensiero della donna è andato subito ai due precedenti dei quali in passato era rimasta vittima ma anche alla campagna estiva della polizia “Occhio alle truffe” promossa dalla questura di Frosinone, con tour informativi itineranti nella provincia. La protagonista di questa storia ha subito capito di trovarsi di fronte a un malvivente e ha così deciso di assecondarne le richieste. Ha invitato l’uomo a passare a casa per prendere i soldi.

Nel frattempo, la stessa ha avvertito la polizia al 113 spiegando quanto le stava per capitare. Così è scattata la trappola.

Il napoletano, ignaro di tutto, si è presentato all’appuntamento convinto di essere sul punto di compiere il suo diabolico piano. E invece al posto di un bel pacchetto di banconote si è trovato gli agenti della questura di Frosinone che gli sventolavano le manette. L’uomo, colto in flagranza, non ha potuto negare l’evidenza dei fatti ed è stato arrestato.

Condotto nelle camere di sicurezza della questura, il 42enne comparirà oggi in tribunale per la direttissima. Sarà difeso dall’avvocato Raffaele Maietta. Gli opuscoli informativi e le campagne sui comportamenti da evitare, per non incorrere nelle truffe questa volta hanno avuto successo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400