Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Topo d’appartamento arrestato dalla Polizia di Stato

Foto d'archivio

0

Topo d’appartamento arrestato dalla Polizia di Stato

Frosinone

Erano circa le 21.30 di ieri quando, sulla linea 113 della Polizia di Stato, arriva una segnalazione per ladri in una villa situata nella parte bassa della città. Le Volanti della Questura convergono sul posto e notano un uomo che fugge a piedi. I poliziotti si mettono al suo inseguimento e lo raggiungono. L’uomo, quarantenne del posto già noto alle Forze dell’Ordine, reagisce e si scaglia con violenza contro gli agenti di Polizia colpendoli con calci, pugni e minacciandoli di ritorsioni, ma viene bloccato.

Nel frattempo un’altra pattuglia della Polizia si porta presso l’abitazione segnalata e contatta i proprietari i quali riferiscono di aver sentito dei rumori e di essersi per questo messi ad urlare. Il ladro allora ha cercato di fuggire travolgendo, però, al suo passaggio tutto ciò che gli capitava davanti sino al punto dove poi è stato fermato.

Accompagnato in Questura è stato tratto in arresto e dovrà ora rispondere davanti alla Magistratura di tentato furto, resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400