Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Verità per la bimba morta: si faccia piena luce sul decesso della piccola in ospedale
0

Verità per la bimba morta: si faccia piena luce sul decesso della piccola in ospedale

Frosinone

Si sono svolti domenica nella chiesa dell’Annunziata in un clima di grande commozione i funerali della bimba di otto mesi morta giovedì all’ospedale di Frosinone. Tanta la partecipazione di gente ancora alla ricerca di un perché. La piccola era arrivata in ospedale con febbre alta che non tendeva a scendere. I medici dell’ospedale di Frosinone, constatata la gravità del quadro clinico, avevano poi deciso il trasferimento al Bambin Gesù di Roma, dove la stessa era già in cura. Purtroppo mentre si preparava il trasferimento il cuore della bimba ha cessato di battere per sempre.

I genitori hanno presentato subito un esposto in procura perché si faccia piena luce sull’accaduto. L’autorità giudiziaria ha disposto il sequestro della cartella clinica e l’autopsia. In ospedale sono intervenuti gli agenti delle Volanti che hanno dato esecuzione al sequestro. I familiari non si capacitano del fatto che una paziente, entrata in ospedale con un codice giallo sia poi deceduta nel giro di tre ore. Da qui la richiesta di autopsia che è stata effettuata alla presenza anche di un consulente di parte. Entro la prossima settimana si dovrebbero conoscere i primi risultati dell’esame autoptico. Da questi elementi si potrebbe avere già un primo quadro di quanto accaduto. L’inchiesta al momento è ancora contro ignoti.

Nel frattempo anche l’Asl che, con una nota aveva ricostruito tutti i passaggi clinici dal momento dell’ingresso della piccola in ospedale, aveva attivato un’indagine interna. Un modo per valutare se tutti i protocolli siano stati rispettati e se sia stato fatto tutto il possibile per salvare la vita alla bambina.

Intanto dalla balconata del parcheggio multipiano di viale Mazzini è comparso uno striscione affiso dal gruppo di tifosi del Frosinone Uber alles per ricordare la piccola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400