Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Paura sul bus dei pendolari: due nordafricani danno in escandescenze e creano panico

Foto d'archivio

0

Paura sul bus dei pendolari: due nordafricani danno in escandescenze e creano panico

Frosinone

Momenti di paura sul bus di linea del Cotral in partenza alle 13.15 dalla stazione Anagnina di Roma e diretto a Frosinone. Pochi minuti prima di iniziare la corsa sul pullman, affollato di pendolari ciociari di ritorno dai luoghi di lavoro, sono saliti due giovani nordafricani che, nel momento in cui l'autista del mezzo ha chiesto loro il biglietto, hanno dato in escandescenze senza apparenti e comunque validi motivi.

Ne è scaturita un'animata discussione con il conducente del bus che ha richiesto l'intervento di due militari e di un carabiniere in servizio nel presidio fisso della stazione Anagnina. 

Intimoriti da quanto stava accadendo e dalla possibilità che la situazione potesse degenerare ulteriormente, alcuni passeggeri si sono saggiamente rifiutati di mettersi in viaggio ed hanno richiesto l'intervento della polizia. Dopo pochi minuti sul posto è quindi giunta una volante. Gli agenti, dopo aver riportato la calma, hanno identificato i due e verificato il possesso del biglietto. Constatato che, dal loro punto di vista, era tutto regolare, hanno autorizzato i nordafricani a risalire sul bus (senza adottare alcun provvedimento nei loro confronti) comunicando all'autista l'esito del controllo. 

L'epilogo della vicenda non ha però tranquillizzato alcuni pendolari saliti sul bus delle 13.15: temendo nuove azioni violente da parte dei giovani di colore, hanno preferito attendere un altro mezzo e ripartire, finalmente, alla volta di Frosinone. Non senza aver prima esternato la propria preoccupazione per quanto accaduto. Un episodio, infatti, che dimostra una volta di più quanto sia spesso pericoloso viaggiare per i pendolari, sia che si servano dei treni sia che usufruiscano delle corse Cotral. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400