Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Francesco Trina e Nicola Ottaviani

L'assessore all'Ambiente Trina e sindaco Ottaviani

0

Comune, venti di guerra in vista della rotazione in giunta

Frosinone

La mossa è stata volutamente plateale. I tre consiglieri della lista Frosinone nel Cuore si sono alzati dopo l’approvazione delle delibere dell’assessore all’ambiente Francesco Trina. E hanno abbandonato l’aula. Seguiti dallo stesso Trina. In questo modo Marco Ferrara, Daniele Zaccheddu e Valeria Morgia hanno voluto lanciare un messaggio politico chiaro al sindaco Nicola Ottaviani. Così traducibile: “no alla rotazione di Francesco Trina in giunta”. Altrimenti Frosinone nel Cuore uscirà dalla maggioranza. Come anticipato da Ciociaria Editoriale Oggi, sarebbe già pronto un patto federativo con il Partito Democratico, magari anche sostenendo l’eventuale candidatura di Andrea Turriziani alle primarie del centrosinistra per la designazione dello sfidante di Ottaviani. Il sentiero in realtà è strettissimo. Tra una ventina di giorni si procederà al quarto step della rotazione in giunta. Pronti a rientrare Riccardo Mastrangeli e Fabio Tagliaferri. Quest’ultimo con l’obiettivo di avere anche la delega di vicesindaco, soprattutto se a ruotare dovesse essere Trina. Il meccanismo del passaggio di “testimone” tra gli assessori ha già interessato Carlo Gagliardi, Giampiero Fabrizi, Fabio Tagliaferri, Enrico Straccamore, Riccardo Mastrangeli e Fabio Tagliaferri, che rivendica il fatto di essere stato il più votato nel centrodestra dopo Franco Lunghi (presidente dell’aula). Bisognerà anche verificare la posizione di Forza Italia: il gruppo consiliare non sembra sostenere la posizione di Fabio Tagliaferri, che però si rivolge direttamente al sindaco. Il capogruppo degli “azzurri” Adriano Piacentini sta analizzando la situazione. Va pure detto che tra gli interessati alla rotazione potrebbe esserci l’assessore di Forza Italia Ombretta Ceccarelli. Anche lei però non sembra d’accordo. Intanto, i “rumors” riferiscono della possibile prossima costituzione di un gruppo consiliare civico che potrebbe essere formato dai consiglieri Carmine Tucci, Dino Grimaldi e Gerardo Zirizzotti. Con Carlo Gagliardi assessore di riferimento. A questo punto però il quarto step della rotazione sarà decisivo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400