Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









La partita amichevole tra Italia e Spagna under 17 si giocherà nella Cittadella dello sport
0

La partita tra Italia e Spagna under 17 si giocherà nella Cittadella dello sport

Ferentino

"La partita di calcio tra le nazionali Under 17 di Italia e di Spagna che si svolgerà a Ferentino il prossimo 20 gennaio rappresenta una vetrina importante per la nostra città e dimostra l’efficacia e la lungimiranza con le quali abbiamo investito, attraverso una sinergia tra pubblico e privato, nella realizzazione della Cittadella dello sport. E di questo bisogna dare atto non solo all’Amministrazione comunale, ma anche ai partner della Asd Pro Calcio Ferentino e del Frosinone calcio». È quanto afferma il sindaco Antonio Pompeo in vista di un grande evento sportivo e non solo che si terrà nella città gigliata, nella cittadella dello Sport. Anche se non ci sono ufficialità e il primo cittadino non lascia trapelare nulla, non si esclude che l’inaugurazione dell’impianto possa tenersi proprio in quell’occasione. L’amministrazione punta a far diventare la Cittadella un centro attrezzato non solo per il calcio, ma anche per altri sport, ma anche un punto di riferimento per l’intero territorio, mettendola a disposizione di tutti coloro che vogliono fare pratica sportiva. «Nel nostro progetto di riqualificazione globale della città, la Cittadella dello sport rappresenta non solo una struttura sportiva, ma un ottimo volano per far crescere un indotto importante legato alle attività ricettive e commerciali. Anche per questo stiamo intervenendo sulle strade di accesso e sulle aree perimetrali".
Il 20 gennaio, dunque, l’amichevole Italia-Spagna under 17. "Credo che sia motivo di soddisfazione che dopo squadre di massima serie come il Frosinone calcio, anche le formazioni giovanili della nazionale italiana possano esibirsi sul nostro impianto: il modo migliore per iniziare l’anno nuovo e il buon auspicio per i risultati futuri della squadra di mister Stellone, a cui un’intera provincia chiede di restare in serie A. Un ringraziamento, infine, alla Federazione Italiana Giuoco calcio per avere scelto Ferentino. Aspettiamo gli azzurrini per assistere allo spettacolo che sapranno offrire e per ammirare i talenti che nei prossimi anni saranno i campioni della nazionale maggiore. Invito, sin da ora, gli sportivi locali a partecipare". L’amichevole servirà alla formazione del responsabile tecnico Dal Canto, che si avvale della collaborazione dell’allenatore in seconda Giuliano Giannichedda, per preparare al meglio le qualificazioni per partecipare al campionato europeo 2016. Tra i convocati, soprattutto se l’elenco sarà di venti giocatori e non di diciotto, potrebbe figurare anche Nicola Palmieri, il bomber dell’Under 17 del Frosinone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400