Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Lotteria Italia: è caccia al fortunato. Per pochi numeri non ha vinto il titolare della tabaccheria

Il titolare della tabaccheria fortunata con la moglie

0

Lotteria Italia: è caccia al fortunato. Per pochi numeri non ha vinto il titolare della tabaccheria

Ferentino

La dea bendata ha baciato anche Ferentino assegnando il premio di seconda categoria più alto vinto quest'anno in Ciociaria. È caccia al possessore del biglietto n. N 355177 della Lotteria Italia. A vendere il tagliando da 50.000 euro la tabaccheria Podagrosi Piero, nel rione di Sant'Agata. Il titolare ha scoperto ieri mattina che nella sua ricevitoria, dove tra l'altro la fortuna è di casa, un misterioso cliente ha vinto un bel gruzzoletto. Il tagliando è stato venduto dopo capodanno.

La speranza, come sempre in questi casi, è che il vincitore possa essere un cittadino di Ferentino, magari qualcuno a cui quei soldi possano essere di grande aiuto in un periodo difficile di crisi economica. Non si esclude, però, che possa trattarsi anche di un avventore di passaggio, oppure qualcuno venuto a trovare i familiari durante le festività. "Non sappiamo chi abbia vinto e al momento non abbiamo ricevuto nessuna telefonata - sottolinea Piero Podagrosi - Se si tratti di gente del posto o di passaggio l'importante è che i soldi finiscano nelle mani di chi ne ha davvero bisogno. L'unica certezza è che è stato venduto nel nuovo anno". E solo per cinque numeri in meno il vincitore non è stato lo stesso titolare della ricevitoria. "Questa mattina (ieri, ndr) controllando gli estratti con la serie e i numeri dei biglietti in mio possesso, ho scoperto che il tagliando era stato venduto nella mia attività. C'è mancato poco che vincessi io. Infatti, come accade ogni anno, prendo sempre qualche biglietto di ogni serie. Ne avevo due della serie N, ma rispettivamente di sei e cinque numeri in meno a quello vincente".


È caccia, dunque, al fortunato tra la curiosità e il rammarico per non essersi accaparrati proprio il biglietto vincente. Chissà se il possessore abbia già stappato ieri sera una bottiglia di spumante per brindare o abbia scoperto solo in mattinata di essere tra i fortunati della lotteria 2016. O addirittura se non si sia ancora accorto della vincita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400