Il palo non c’è più, ma sono rimasti i fili, o meglio, ci sono ma non si vedono, sono nascosti sotto i cassonetti dell’immondizia. I residenti se ne sono accorti e hanno sollecitato il Comune, ma il pericolo non è stato eliminato. Nessun intervento è stato fatto. Esplode la polemica in via dei Molini.

I residenti rivolgono un nuovo appello agli enti competenti. «Abbiamo fatto ripetute segnalazioni all’ufficio tecnico comunale - sottolinea un abitante della zona- chiedendo un sopralluogo dei vigili, ma non si riesce a venirne a capo. I cavi tagliati escono fuori dal terreno e adesso sono coperti dai secchi. Speriamo che quanto prima, chi di competenza, intervenga e metta in sicurezza l’area per evitare situazioni spiacevoli e, magari, ripristini anche il palo».