Si accorge che una preziosa collana custodita in casa le è stata rubata. Va subito a sporgere denuncia dai carabinieri. I militari avviano le indagini e scoprono l’autore, anzi, l’autrice: a mettere a segno il colpo è stata una ventitreenne.
I fatti si sono verificati qualche giorno fa in un’abitazione del centro storico della città gigliata, dove vive la trentenne. Le indagini hanno permesso di raccogliere elementi di prova a carico della giovane, nonché di recuperare la refurtiva, del valore di circa mille euro. Per la ventitreenne è scattata la denuncia, la collana restituita al legittimo proprietario.

(Ampio servizio nell'edizione del 2 settembre)