Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Rinviato a settembre l'incontro tra commercianti e Comune

Il sindaco di Ferentino Antonio Pompeo

0

Rinviato a settembre l'incontro
tra commercianti e Comune

Ferentino

Rinviato a settembre l’incontro tra l’amministrazione comunale e i commercianti di Ferentino.

Ad annunciarlo è lo stesso sindaco Antonio Pompeo che, dopo il confronto del 4 agosto con una trentina di commercianti convocati dall’assessore al ramo Massimo Gargani, si dice soddisfatto e pronto a riprendere il discorso quanto prima dopo la pausa estiva.
«Quando ci si confronta senza strumentalizzazioni e con l’unico obiettivo di fare il bene del paese allora le soluzioni si trovano - spiega Pompeo - il problema del commercio e la crisi del centro storico con il relativo svuotamento sono aspetti complessi e abbastanza critici ma si può lavorare alle soluzioni».
Dal primo confronto in Comune era seguito un incontro tra i commercianti per definire una strategia d’azione. In quell’occasione sono emerse idee nell’ambito di un progetto comune che mira alla realizzazione di un brand denominato “Ferentino Gigliata” e di un prodotto di punta nell’enogastronomia.
Accanto alla strategia di marketing «dobbiamo pensare, come amministrazione, alle soluzioni sui parcheggi e al decoro urbano per fare in modo che il centro storico diventi appetibile, un’attrattiva. La collaborazione con i commercianti e con le associazioni è indispensabile per cercare fare uscire le idee e trovare insieme una strategia».
Intanto l’estate ferentinate è ricca di eventi che portano linfa alla città. Occorrerebbe magari organizzarli tutto l’anno per ricreare la cultura di vivere il centro storico riscoprendo anche il fascino della piazza e della socializzazione. Il sindaco Pompeo aveva anche ipotizzato di istituire un “Tavolo Permanente” del commercio proprio a margine dell’incontro del 4 agosto.
Il primo cittadino ha garantito di prendere a cuore questo importantissimo tema a maggior ragione che per la prima volta sembra ci sia una sinergia diversa tra le parti con l’interesse comune di risolvere le criticità e voltare pagina rispetto al passato apportando nuove idee.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400