Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Stazione ferroviaria: importanti novità dopo l'incotro a Roma con RFI
0

Stazione ferroviaria: importanti novità dopo l'incotro a Roma con RFI

Ferentino

«Il dialogo e il confronto tra le istituzioni sta dando i frutti auspicati». Ha espresso soddisfazione il sindaco Antonio Pompeo all’uscita dagli uffici della Direzione territoriale di Rfi, a Roma, dopo l’incontro per l’aggiornamento sui lavori di riqualificazione della stazione ferroviaria di Ferentino.

«Come già spiegato altre volte – ha dichiarato Pompeo – è grazie al confronto e al dialogo costante tra Rfi e Comune che il progetto di sistemazione non solo della stazione, ma dell’intera area circostante è stato iniziato, sta prendendo forma e permetterà alla nostra città di avere uno scalo ferroviario di alto livello e con i servizi adeguati all’utenza sempre più in crescita».

Nel corso della riunione si è fatto il punto degli interventi in fase di realizzazione e da realizzare. Procedono secondo il cronoprogramma stabilito, in particolare la riqualificazione dei fabbricati presenti.

A breve inizieranno anche i lavori sulla parte interna della stazione per adeguarla al progetto “500 stazioni”, attraverso la realizzazione di nuovi marciapiedi rialzati per favorire la salita e la discesa sui convogli; due ascensori che sostituiranno l’attuale sovrappasso per l’attraversamento dei binari; nuova segnaletica informativa e pensiline.

Riguardo all’area esterna della stazione invece, nella riunione di Roma, è emersa una importante novità, attraverso il confronto tra i progetti approntati dal Comune di Ferentino e quelli dei tecnici di Rfi, anche a seguito dei precedenti sopralluoghi. Si sta lavorando, infatti, ad una nuova strutturazione del parcheggio a servizio della stazione. Un obiettivo realizzabile proprio sulla scorta del lavoro fatto dalla struttura tecnica del Comune di Ferentino e che garantirà una riqualificazione complessiva dell’intera zona, anche del sottovia di accesso per il quale è previsto un intervento per l’eliminazione di tutte le problematiche di natura idraulica.

Non solo, sull’area del parcheggio verrà istallato un adeguato e funzionale sistema di videosorveglianza. Intervento, quest’ultimo, che prenderà avvio a breve.

«Possiamo ritenerci veramente soddisfatti – ha concluso Pompeo – al termine dei lavori la stazione di Ferentino e tutta l’area a servizio avranno un nuovo volto, moderno e funzionale. Questo grazie al costante lavoro tra Rfi e l’Amministrazione comunale. Non serve aggiungere altro per spiegare la bontà del progetto, saranno i risultati al temine degli interventi a dimostrarlo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400