Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Ecologica e sicura: la scuola del futuro

L’ingresso della scuola Simone Cola

0

Ecologica e sicura: la scuola del futuro

Ferentino

Confermati gli interventi di edilizia scolastica inseriti nel piano annuale 2016 per l’attuazione delle opere straordinarie su edifici scolastici pubblici. Inserito al 18° intervento su 52, il completamento della scuola “Simone Cola”, in località Giardino.

Dopo il finanziamento di 243.000 euro ottenuto dalla Regione Lazio inerente il “Programma straordinario per il recupero e la messa in Sicurezza degli edifici scolastici in attuazione della DGR 295 del 19.09.2013” per la scuola “Belvedere” comprendente una serie sistematica di opere finalizzate alla messa in sicurezza delle aule, dei locali accessori e l’adeguamento degli stessi alle norme igienico–sanitarie, il cui bando di gara è in corso, la direzione infrastrutture ambiente e politiche abitative della Regione Lazio ha confermato l’attualità degli interventi di edilizia scolastica per il completamento della scuola “Simone Cola” con l’obiettivo di ridefinire la funzionalità dell’edificio, adeguandolo agli standard qualitativi quali la sicurezza e il risparmio energetico con il finanziamento di 670.000 euro.

L’intervento prevede il rifacimento dei bagni esistenti e la realizzazione di bagni per disabili, l’installazione di nuove porte di accesso con maniglione anti panico e la realizzazione di un nuovo impianto elettrico per l’illuminazione dei bagni; l’adeguamento della larghezza delle porte delle aule, utilizzate dagli studenti.

Su ogni porta verrà installato un maniglione anti panico con l’apertura verso l’esterno per l’evacuazione dalle aule in caso di emergenza; la realizzazione di nuove uscite di sicurezza, la realizzazione di rete idrica interna con naspi, l’installazione di serbatoi per la riserva idrica in caso di incendio, l’installazione di un sistema di allarme in grado di avvertire gli alunni ed il personale presente in caso di incendio, l’installazione di estintori portatili e infine la realizzazione di nuova segnaletica di sicurezza.

Al fine di garantire un adeguato sistema organizzativo di vie di esodo verranno realizzate al piano primo una rampa di sicurezza sul lato ovest dell’edificio e una scala di sicurezza sul lato est dello stesso entrambe in acciaio.

«Sono particolarmente onorato del risultato ottenuto, per i finanziamenti in tema di edilizia scolastica – ha dichiarato il sindaco Antonio Pompeo – che ci permetteranno di proseguire l’impegno che da sempre il nostro Comune riserva al mondo della scuola con interventi sulle strutture per renderle più funzionali, sicure e più belle».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400