Hanno creato tensione e panico nel parco Molazzete alle Tofe, a Ferentino, infastidendo i bambini che stavano giocando nell’area verde e scatenato una rissa con alcuni genitori, intervenuti per difendere i loro figli. Appena si sono resi conto che da lì a poco sarebbero arrivati i carabinieri, contatatti da alcuni cittadini, sono fuggiti a bordo di un’auto, ma nella fuga hanno anche provocato un incidente. Per loro è scattata la denuncia per rissa e per il conducente del mezzo anche l’accusa di la guida in stato di ebbrezza. Sul posto sono arrivati gli uomini dell'Arma al comando del maresciallo Raffaele Alborino, coordinati dal capitano Camillo Giovanni Meo e gli agenti della polizia locale per i rilievi dell'incidente verificato all'incrocio con via Casilina.

A finire nei guai due romeni, un trentaquattrenne residente a Patrica, e un trentunenne residente a Frosinone.
I fatti si sono registrati ieri pomeriggio nella città gigliata.