Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Trapianto di cuore: l'abbraccio tra Veronica e Papa Francesco. Emozione dopo l'altra per la sedicenne

Veronica abbracciata da Papa Francesco

0

Trapianto di cuore: l'abbraccio tra Veronica e Papa Francesco. Emozione dopo l'altra per la sedicenne

Ferentino

Un’emozione dopo l’altra per la giovanissima Veronica Virgili, 16 anni, di Ferentino. Un desiderio che aveva da tempo e che si era rafforzato in lei soprattutto quando si trovava sul letto dell’ospedale “Bambino Gesù” di Roma. Ospedale dove era arrivata a dicembre con il rischio di una morte improvvisa a causa della sua miocardiopatia. A salvarla è stato un nuovo cuore artificiale a lievitazione magnetica. Poi è riuscita a superare anche il trapianto con un organo umano. Un sogno realizzato ieri mattina. C’era anche Veronica all’udienza papale.

Accompagnata da mamma Sara ha potuto stringere la mano a Papa Francesco. Non è riuscita a dire nulla, solo lacrime di gioia sul suo volto e un sorriso che è stato più grande di qualsiasi parola. Le mani di Bergoglio sul suo bellissimo viso le hanno dato ancora più energia e forza. Quella forza che non l’ha mai abbandonata. Quella forza che ora è di esempio a quanti, soprattutto giovani della sua età, stanno affrontando situazioni gravi, che sembrano non avere via d’uscita. Veronica attraverso la sua bacheca Facebook ha ringraziato tutta l’equipe del Bambino Gesù "dagli infermieri ai medici, tutti quanti perché sono veramente fantastici e infine ringrazio tutte le persone che mi sono state vicine". E tanti sono anche i messaggi degli amici e di quanti la conoscono e le vogliono un gran bene. "Sappi che diventerai la parrucchiera più bella e più brava al mondo - uno dei post su Facebook- Vorrei dirti che sei una grandissima “piccola” donna. Sei stata una grande e hai avuto la fortuna di incontrare anche tu degli “angeli” con i bisturi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400