Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Al via la sagra delle fettuccine Cucina e cultura si incontrano
0

Al via la sagra delle fettuccine
Cucina e cultura si incontrano

Collepardo

Non può esserci Ferragosto senza la "Sagra delle Fettuccine" di Collepardo, senz'altro una delle più antiche e rappresentative dell'intera Ciociaria.

L'evento costituisce ogni anno il punto focale, il clou delle manifestazioni estive del paese, e perciò è tanto attesa sia dai suoi abitanti sia da coloro che, partiti per cercare lavoro in altre località, tornano durante il periodo estivo. Senza considerare i numerosi villeggianti e turisti che frequentano il centro storico e visitano le attrazioni di un territorio bellissimo. Quest’anno l’evento, giunto alla 39^ edizione, si svolgerà il 14 e 15 agosto.
  La Sagra, organizzata dalla locale associazione Pro Loco su base completamente volontaria, vede mediamente la partecipazione di almeno 3.000 visitatori.
  Circa 5 o 6 giorni prima del 15 agosto il gruppo delle massaie volontarie inizia la lavorazione, esclusivamente a mano, del tradizionale impasto (uova e farina bianca). Successivamente la pasta viene “spianata” a mano con l'apposito mattarello di legno (“stenn'turo”), quindi fatta asciugare e leggermente essiccare ed infine tagliata nella caratteristica forma a striscioline strette e lunghe.
  La sera prima dell’inizio dell’evento viene preparato il sugo, basato sull'antica ricetta paesana (carne, castrato, pomodoro ed erbe aromatiche). La pasta viene cotta in grandi caldaie di rame e distribuita con l'aggiunta del sugo e del pecorino locale (o, a richiesta, anche del parmigiano).
  I visitatori degustano la prelibata pietanza negli ampi spazi pubblici a disposizione (giardini comunali “Oreste Cicalè”) tra giochi per bambini, musiche e balli popolari, mentre la festa continua fino a notte inoltrata.
  Particolare curiosità suscita la tradizionale ”Gara dei mangiatori di fettuccine”, nella quale i concorrenti, con le braccia legate dietro la schiena, si sfidano a chi riesce a mangiare più velocemente un intero piatto di fettuccine, usando solo... la bocca! Uno spettacolo nello spettacolo.
  La “Sagra delle Fettuccine” venne istituita nel luglio del 1977 dal dottor Tullio De Sanctis, fondatore e allora Presidente della Pro Loco di Collepardo, allo scopo di valorizzare un prodotto tipico del paese. Nei primi anni si teneva nella penultima o nell'ultima domenica di luglio, ma dalla metà degli anni '80 è stata fissata nel ponte del 15 agosto, per sfruttare al meglio il flusso dei turisti che si recano in quel giorno alla tradizionale gita “fuori porta” e frequentano, numerosi, le varie attrazioni offerte dal territorio collepardese.
 Il presidente della Pro Loco Dario Frasca dice: «La Sagra delle Fettuccine è un evento gastronomico ma anche culturale. Imperdibile. Anche quest’anno ci aspettiamo il pieno delle presenze».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400