Colpo grosso ad una gioielleria "Pensieri d'Oro" nel cuore di Fiuggi. Banda di malviventi ripulisce l'attività e si porta via oro e preziosi per migliaia di euro. Indagano gli uomini del locale Commissariato di polizia.

La cronaca

Il furto con scasso è avvenuto ieri alle tre nel cuore della notte. La banda composta da tre persone incappucciate ha deciso di dare il via all'azione criminosa quando vicino all'attività commerciale non c'era nessuno, vista soprattutto l'ora. Nel cuore della notte a due passi da Piazza Spada è stato effettuato il blitz. I tre si sono avvicinati alla serranda dell'attività, posta lungo una delle stradine laterali alla piazza centrale, e con arnesi da scasso, si pensa ad un frullino, hanno scassinato i lucchetti a terra. Riusciti così ad alzare la serranda sono riusciti ad entrare all'interno. Sapevano di avere poco tempo, infatti hanno fatto razzia di tutto quello che potevano arraffare tra oro e preziosi.
Poco dopo è suonato l'allarme ma i tre che avevano predisposto tutto per la fuga si sono dileguati prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. Poco dopo sul posto per primo è giunto il titolare dell'attività commerciale, richiamato dall'allarme collegato alla sua abitazione, che ha immediatamente chiamato i poliziotti. Avviate le prime indagini dagli agenti del Commissariato, per cercare di risalire alla banda che sicuramente, con alcuni dei componenti, nei giorni scorsi aveva effettuato dei sopralluoghi. Per quanto riguarda il bottino, questo ammonterebbe a diverse migliaia di euro. Ora è caccia alla banda di ladri.