Caduta massi in via Caira a Cassino e rischio di smottamento, in pericolo tre abitazioni.

La situazione appare grave e per questo si sta valutando l'evacuazione di tre case della zona Monterotondo, la zona dove c'è la grave situazione di pericolo dovuta a eventuali smottamenti.
Il sindaco D'Alessandro insieme al consigliere Evangelista sono sul posto, con loro i vigili del fuoco di Cassino che hanno rilevato la situazione di pericolo. Si sta decidendo come intervenire.
Le piogge che ieri hanno colpito il Cassinate hanno provocato problemi a un terreno reso debole dai tanti incendi di questa estate. Gli alberi che sono finiti in cenere, con le proprie radici, tenevano fermi i massi.