Questa mattina, i Carabinieri di Anagni, a parziale conclusione dell'attività d'indagine denominata "De Regibus 5", iniziata nello scorso mese di luglio a seguito di una rapina perpetrata ai danni dell'ufficio postale di Acuto, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 27enne ( già gravato da vicende penali specifici) e un 49enne, entrambi residenti ad Anagni, ritenuti responsabili di "rapina aggravata in concorso".

Le  forze dell'ordine, durante le indagini hanno acquisito univoci e coincidenti elementi di colpevolezza nei confronti dei predetti che, a vario titolo ed in concorso con altre tre persone,  già tratte in arresto, si rendevano responsabili della rapina perpetrata ai danni ufficio postale Acuto, il 1° luglio 2017.