Improvviso e sicuramente ancora una volta doloso l'incendio si è sviluppato lungo la strada che collega Guarcino, tra il chilometro 3/4, e la stazione invernale di Campocatino. Interessate le zone Tinello, Ferriere e Valle Maja. Subito il fumo, notato a valle, ha determinato l'arrivo sul posto degli agenti della polizia locale, dei carabinieri, dei vigili del fuoco e della protezione civile. Anche il sindaco Restante si è recato sul posto. Sono stati anche salvati diversi animali che si trovavano lungo la strada.

Si è cercato così di spegnere il fuoco, ma complice il vento e anche i terreni e i boschi completamenti secchi, le fiamme si sono ampliate coinvolgendo una vasta area. Momenti drammatici anche perché si teme che il rogo possa diventare molto più grave e salire verso Campocatino.