Un vero e proprio miracolo quello accaduto poco fa in via Bellini, in pieno centro a Cassino. I residenti di una palazzina hanno rischiato di saltare in aria dopo che una forte fuoriuscita di gas in uno degli appartamenti ha reso lo stesso una vera e propria bomba pronta ad esplodere. Sarebbe bastata l'accensione di una luce a fare da detonatore. Ad evitare il peggio sono stati i vigili del fuoco di Cassino, allertati da un condomino che ha tempestivamente fatto scattare l'allarme. Il proprietario dell'appartamento ormai colmo di gas ha rischiato davvero la vita. I vigili sono arrivati hanno immediatamente portato fuori il signore quasi stordito ed effettuati controlli in tutto lo stabile. Sul posto anche la polizia e i medici del 118 che hanno visitato il proprietario ritenendo che non fosse necessario il ricovero. Paura tra i residenti che, compreso il pericolo corso, hanno mostrato non poca preoccupazione.