Emergono nuovi e raccapriccianti particolari sulla morte di L.L., il 24enne trovato morto circa un'ora fa nella sua abitazione in via Garibaldi nel tratto che si affaccia su Aonio Paleario. Il ragazzo era in casa, un edificio del centro storico di Frosinone. Con lui in quel momento c'erano la madre e la sorella. Le due donne, non sentendolo da un po', hanno bussato alla porta della sua stanza. Non ricevendo risposta hanno aperto la porta. Davanti a loro una scena da film horror. Il ragazzo giaceva privo di vita nel suo letto immerso in una pozza di sangue. Le due donne hanno iniziato a urlare e chiedere aiuto. Sono arrivati alcuni vicini e subito dopo i soccorritori dell'Ares 118 insieme a polizia e carabinieri.

Purtroppo i sanitari non hanno potuto far altro che constatare l'avvenuto decesso del 24enne, morte causata, a quanto pare, dal taglio netto della carotide provocato con un coltello da cucina. Questi i primi particolari e le prime indiscrezioni trapelate nell'immediatezza del fatto.

Al momento l'ipotesi prevalente sembra essere quella di un suicidio. Ma non si escludono altre piste. Sul posto sono giunti il sostituto procuratore della repubblica Misiti e il medico legale. Da poco è giunta anche la ditta di onoranze funebri che, avuto il nulla osta del magistrato, ha provveduto al trasferimento della salma presso l'obitorio dell'ospedale Spaziani di Frosinone. il ragazzo che, secondo le prime testimonianze, era uno studente-lavoratore presso un bar del centro storico, è stato descritto come un giovane tranquillo e apparentemente senza problemi che mai, qualora dovesse essere accertata l'ipotesi del suicidio, aveva dato segnali di malessere. 

L.L., un ragazzo di 24 anni, è stato trovato morto poco fa con la carotide tagliata in centro a Frosinone, vicino via Garibaldi. Sul posto Carabinieri, Polizia e Ares 118. Mistero fitto sull'accaduto. Secondo le prime indiscrezioni nessuna ipotesi è esclusa. Si indaga a 360 gradi. Centro storico setacciato dalle forze dell'ordine. Sul posto anche il Sostituto Procuratore Vittorio Misiti. 

SEGUONO AGGIORNAMENTI