Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









16 gennaio: nasce Vittorio Alfieri, drammaturgo, scrittore e poeta italiano
0

16 gennaio: nasce Vittorio Alfieri, drammaturgo, scrittore e poeta italiano

Cultura & Spettacolo

Il 16 gennaio 1749 nasce ad Asti il conte Vittorio Amedeo Alfieri: drammaturgo, scrittore e poeta italiano dalla breve ma intensa attività letteraria. 

Negli anni successivi a quella che fu un'irrequieta giovinezza, l'Alfieri si dedicò alla lettura e allo studio di Plutarco, Dante, Petrarca, Machiavelli e degli illuministi come Voltaire e Montesquieu. La visione razionalista e classicista che trasse dallo studio di questi autori, si univa a un animo tipicamente romantico che, alla lotta per una libertà ideale, univa l'esaltazione del genio individuale. 

Durante il suo soggiorno parigino, nel 1789, Vittorio Alfieri partecipò con entusiasmo alla Rivoluzione Francese. Con il degenerare della rivoluzione però, mutò anche il suo atteggiamento, che si tramutò in una totale avversione per la Francia. Tornato in Italia, continuò a scrivere, opponendosi idealmente al regime di Napoleone. Morì a Firenze nel 1803 e fu sepolto nella Basilica di Santa Croce. Già dagli ultimi anni della sua vita Alfieri divenne un simbolo per gli intellettuali del Risorgimento, a partire da Ugo Foscolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400