Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









12 dicembre: 40 anni fa moriva Agatha Christie, celebre scrittrice britannica di gialli
0

12 gennaio: 40 anni fa moriva Agatha Christie, celebre scrittrice britannica di gialli

Cultura & Spettacolo

Il 12 gennaio di quaranta anni fa moriva una delle più celebri scrittrici di gialli, Agatha Mary Clarissa Miller, nota come Agatha Christie. La sua carriera inizia come cantante lirica, ma dura soltanto pochi anni. L’incontro con il mondo del romanzo di investigazione nasce quasi per caso, dopo aver perso una scommessa con la sorella, che affermò di non confidare sulle sue doti di scrittrice. Al contrario di ogni aspettativa Agatha rivelò una grande abilità nella costruzione di trame a intreccio piene di suspance, descrivendo luoghi e personaggi con una minuziosa attenzione per i dettagli. Le sue conoscenze sui veleni e i medicinali, che aveva accumulato durante alcuni anni di servizio in ospedale si rivelarono per la scrittrice un’importante fonte di ispirazione. Tra le sue opere, oltre ai romanzi gialli che l’hanno resa celebre, si annoverano alcuni romanzi rosa, scritti con lo pseudonimo di Mary Westmacott. Dalla sua penna nacquero personaggi, descritti con minuzia di particolari, tanto da diventare icone della narrativa gialla: l’investigatore belga Hercule Poirot e la simpatica vecchietta e acuta investigatrice Miss Marple, che hanno dato spunto a diversi riadattamenti cinematografici. Con più di due miliardi di copie vendute Agatha Christie è la scrittrice inglese più tradotta, anche più di Shakespeare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400