Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









26 gennaio: muore Peppino De Filippo,  attore di cinema e teatro in coppia con Totò
0

26 gennaio: muore Peppino De Filippo, attore di cinema e teatro in coppia con Totò

Cultura & Spettacolo

Peppino De Filippo è, insieme con Eduardo e Titina, uno degli eredi d’arte della famiglia Scarpetta. Nato a Napoli il 24 agosto 1903 dal celebre commediografo Eduardo Scarpetta, trascorse i primi anni d'infanzia a Caivano, salendo sul palcoscenico sin da piccolissimo. Dopo varie esperienze con diverse compagnie teatrali, sempre in ruoli da 'generico', nel 1931 fonda con i fratelli la Compagnia Teatro Umoristico: i De Filippo. L’esperienza durerà poco, a causa di un forte dissidio con il fratello Eduardo, che li allontanerà per molti anni. Dopo questa separazione Peppino inizia la sua carriera di autore, caratterizzandosi per uno stile più leggero e comico rispetto a quello di Eduardo. Di questo periodo si ricordano le interpretazioni de “Il guardiano” di Harold Pinter, diretto da Edmo Fenoglio nel 1977 con Ugo Pagliai e Lino Capolicchio, e quella di Arpagone ne L'avaro di Molière.

Il successo per Peppino arriva però grazie al cinema e alla televisione, dove inizia una stretta collaborazione al fianco di Totò, con il dà vita a una delle più celebri e acclamate coppie comiche del cinema italiano. Da questa fortunata unione nascono capolavori divenuti ormai dei classici senza tempo: da  “Totò, Peppino e la... malafemmina”, a  “Totò, Peppino e i fuorilegge” a “La banda degli onesti”. Peppino De Filippo ha lavorato anche con Federico Fellini e Alberto Lattuada in “Luci del varietà”.

Nella sua carriera televisiva lo si ricorda in particolare per il personaggio Pappagone, inventato ad hoc per la trasmissione televisiva “Scala reale”. Risalgono alla fine del 1979 le sue ultime partecipazioni televisive dove, già malato, conduce il varietà televisivo “Buonasera con...” coadiuvato dalla collaborazione del figlio Luigi, che dopo la scomparsa di Luca De Filippo (Figlio di Eduardo), avvenuta lo scorso 27 novembre, resta l’ultimo erede di una famiglia di grandi artisti che, seppur con diverse sfumature, hanno offerto un contributo di notevole spessore all’ arte della commedia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400