Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Una panoramica di Ceccano
0

Il corvo fa la sua apparizione in Comune
Lancia accuse pesanti e sparge veleno

Ceccano

Ieri mattina in piazza Municipio e nelle stanze del Comune non si parlava d’altro: la lettera del corvo che qualche automobilista ha trovato sul parabrezza della sua auto parcheggiata ha fatto il suo ingresso anche a palazzo Antonelli. La missiva anonima era indirizzata al sindaco ma lanciava pesanti accuse ad alcuni funzionari e a qualche politico delle amministrazioni precedenti.

La missiva anonima
è circolata nelle stanze
di palazzo Antonelli.


Al di là del contenuto della lettera, che viene svilito dall’anonimato del mittente, il dato da registrare è l’apparizione del corvo con l’obiettivo di avvelenare un clima politico già fortemente provato da alcune vicende che nei giorni scorsi hanno toccato l’amministrazione Caligiore.
Perché questa missiva in un momento in cui serpeggia in città la polemica per il riassetto amministrativo? Perché coinvolgere vecchi amministratori? Chi è il corvo e quale interesse personale o politico muove la sua mano? Si fermerà qui? Questo si chiedevano, ieri, quanti hanno letto la lettera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400