Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Tragico schianto in Vespa: muore l’imprenditore di Arnara Gugliemo Giuliani
0

Tragico schianto in Vespa: muore l’imprenditore di Arnara Gugliemo Giuliani

Ceccano

Un Ferragosto insanguinato, un Ferragosto maledetto che si è portato via Guglielmo Giuliani, sessant’anni di Arnara, un brav’uomo, un grande lavoratore, una persona benvoluta e rispettata da tutti. A tradirlo è stata la sua Vespa, un modello anni Ottanta che oggi fa impazzire gli appassionati e che per lui, invece, ha rappresentato il mezzo del suo ultimo viaggio terreno.

La tragedia è avvenuta la sera di Ferragosto alle porte del centro urbano di Ceccano, in via Matteotti, non lontano dal locale Red Stone, dove la strada compie una doppia curva delimitata su un lato dal guardrail. Erano da poco trascorse le 19 quando l’uomo in sella alla sua Vespa Px ha perso il controllo e ha urtato contro la barriera metallica che costeggia la carreggiata.

L’impatto è stato molto violento e il fragore ha richiamato alcuni residenti della zona che hanno immediatamente allertato il 118. Dalla postazione di Ceccano è partita un’ambulanza; gli operatori sanitari hanno subito constatato l’estrema gravità delle ferite riportate dall’uomo. Hanno tentato di stabilizzarlo durante la corsa all’ospedale Spaziani di Frosinone ma ogni sforzo è stato vano: Guglielmo Giuliani non ce l’ha fatta.

Nell’incidente non sono stati coinvolti altri mezzi. I carabinieri di Ceccano stanno tentando di ricostruire attraverso le testimonianze e i segni dell’impatto sull’asfalto e sul guardrail l’esatta dinamica del pauroso schianto. Non si esclude l’ipotesi che l’uomo possa essere stato colto da un malore e a causa di questo possa aver perso il controllo dello scooter.
La notizia della morte di Guglielmo Giuliani ha destato grande sconcerto ad Arnara, dove l’uomo ha guidato per tanti anni un’azienda edile oggi condotta dal figlio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400