Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Poche richieste, tombe in saldo: quasi pronti 430 loculi nell’ala nuova del camposanto

Una nuova batteria di loculi

0

Poche richieste, tombe in saldo: quasi pronti 430 loculi nell’ala nuova del camposanto

Ceccano

Avanti, c’è posto. Il cimitero cerca “acquirenti” per i suoi nuovi loculi: ben 430, in parte ancora da piazzare. E a prezzi stracciati. Qualcuno fa gli scongiuri, altri invece corrono all’ufficio tecnico di Palazzo Antonelli per prenotare il proprio posto per l’eternità. Ancora troppo pochi, però, almeno rispetto alle previsioni fatte un anno e mezzo fa dal Comune, quando l’allora commissario straordinario diede il via libera al progetto preliminare per la costruzione della batteria di loculi identificata con la sigla “HH” nella parte nuova del cimitero di via Madonna de Loco.

Negli ultimi giorni le richieste di assegnazione sono aumentate, ma decine di loculi non hanno ancora un assegnatario. I lavori di realizzazione della batteria “HH” sono quasi ultimati e presto si procederà con l’assegnazione definitiva ai ceccanesi che ne avranno fatto richiesta e avranno saldato per intero il conto. Si tratta in totale di 480, posti di cui 50 riservati dal Comune ai casi sociali e alle emergenze, finanziati con 600.000 euro. Gli altri 430 loculi sono a disposizione della cittadinanza. Coloro che hanno già formalizzato la richiesta e versato il relativo acconto sono stati inseriti in una graduatoria provvisoria, in attesa del saldo per la concessione dell’assegnazione definitiva. Ma per procedere con quest’ultimo passaggio la Giunta del sindaco Caligiore ha dovuto approvare il tariffario fissando ufficialmente i prezzi di ciascuna postazione. Lo ha fatto nei giorni scorsi confermando le tariffe già in vigore: 2.000 euro per la prima fila, 2.400 euro per la seconda, 1.850 per la terza e 1.750 per l’ultima fila. A queste somme si aggiungono poi i diritti di segreteria e il costo dei bolli.

Con la stessa delibera la Giunta ha autorizzato gli uffici del Terzo settore di Palazzo Antonelli a rilasciare le concessioni definitive a chi ha pagato anche il saldo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400