Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Torna un libro sulla panchina
per invogliare alla lettura

Dopo il successo della prima edizione torna

0

Torna un libro sulla panchina
per invogliare alla lettura

Ceccano

Dopo il successo della prima edizione, è iniziato ieri per terminare il 2 agosto, “Libera un libro a Ceccano” un evento creato per diffondere la lettura.

Il meccanismo è semplice: si prende un libro che si ha in casa, magari uno dei preferiti, e si scrive su un biglietto (o sulla prima pagina) da inserire nel libro con il titolo dell’iniziativa “Libera un libro a Ceccano”, il proprio nome, un pensiero rivolto al libro o allo sconosciuto lettore e la frase «Se troverai questo libro, scatta una foto e postala sulla pagina dell’evento “Libera un libro a Ceccano”. È bello leggere insieme... sempre!». Quindi si lascia il libro in un posto pubblico ben visibile, su una panchina, sul bancone di un bar, nei pressi di un bancomat, alla fermata del pullman, in un giardino, davanti ad una scuola o in qualunque altro luogo ritenuto adatto. Infine si scatta una foto del libro da postare sulla pagina Facebook dell’evento indicando il luogo dove è stato lasciato. La foto che otterrà più like, riceverà in regalo il libro di Paolo Zardi “XXI secolo”, finalista al Premio Strega 2015.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400