Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Fca: buone le vendite. Ufficializzati i prezzi della Giulia

L'Alfa Giulia a Piedimonte

0

Fca: buone le vendite. Ufficializzati i prezzi della Giulia

Piedimonte San Germano

Fiat continua a crescere: lo dicono i mercati. Il 2015 si è chiuso sotto il segno positivo mentre vengono ufficializzati i prezzi della nuova gamma.

Dopo i dati incoraggianti giunti dall’Italia, a testimoniare che c’è la ripresa sono anche i numeri di Acea (Associazione Europa dei Costruttori di Automobili). In Europa a dicembre Fiat Chrysler Automobiles ha ottenuto un risultato migliore rispetto a quello del mercato: infatti, è cresciuta del 16,4% in un mercato che ha registrato un aumento del 15,9%. Decisamente positivo il consuntivo annuo, con Fca che ha immatricolato oltre 872.500 vetture, il 13,6% in più rispetto al 2014 in un mercato cresciuto del 9,2%. In tale contesto anche Alfa, con la Giulietta prodotta a Piedimonte, ha mostrato segni di ripresa: a dicembre le immatricolazioni di Alfa Romeo sono state 4.300. Risultati positivi in Italia, dove le vendite sono cresciute del 17,5%, nel Regno Unito (+13,7%) e in Spagna (+25,9%).

Nell’anno le registrazioni sono state 56.800: in Europa la Giulietta made in Cassino ha chiuso il 2015 con un aumento delle vendite dell’1,6% rispetto al 2014. Ma ora tutta l’attesa è per la nuova Giulia in questi giorni esposta al salone di Detroit, dal quale giungono interessanti novità. Reid Bigland, numero uno di Alfa negli Stati Uniti, ha ufficializzato il prezzo nel mercato Usa della nuova Giulia e anche l’inizio della commercializzazione: il prezzo della versione normale dell’Alfa Romeo Giulia negli Stati Uniti sarà di 40 mila dollari mentre la Quadrifoglio Verde sarà in vendita a partire da 70 mila dollari. In Italia il prezzo della versione normale sarà di 37 mila euro; destinato invece a salire quello della Quadrifoglio: ben sopra gli 80 mila euro. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400