Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Litiga con la moglie e l'accoltella Denunciato un settantaduenne
0

Violenta lite in centro: egiziano finisce in ospedale. Caccia aperta al colpevole

Pontecorvo

Violenta lite in centro a Pontecorvo. Senza esclusione di colpi. Un giovane egiziano è finito in ospedale per gravi ferite da taglio - oltre che per le contusioni riportate nella colluttazione - e un suo concittadino è ricercato. Anzi, stando alle prime informazioni trapelate, sembrerebbe che in tarda serata il colpevole sia stato già identificato dalla polizia. Ancora poco chiari i motivi che hanno portato alla violenza. Sicuramente le questioni affrontate potrebbero appartenere a una sfera personale o strettamente familiare dei protagonisti.

Gli uomini della polizia del Commissariato di Cassino, coordinati dal dottor Nicola Donadio, non hanno perso tempo e grazie al lavoro certosino della Squadra giudiziaria hanno raccolto i primi fondamentali elementi necessari all’identificazione dei responsabili. In base a quanto ricostruito sinora sembrerebbe che il ferito sia stato notato e soccorso da un residente che in piena notte è stato attratto dalle urla del giovane egiziano colpito dai fendenti.

Urla rese ancor più grevi dal silenzio di una cittadina sprofondata nelle braccia di Morfeo. Immediato l’arrivo sul posto dei medici del 118 che, dopo una prima stabilizzazione, hanno trasferito l’uomo al Santa Scolastica di Cassino, mentre gli agenti iniziavano a ricostruire la mattanza. Nelle prossime ore potranno essere chiariti i motivi della brutale violenza e l’esatta dinamica dei fatti per stabilire le responsabilità del caso. Indagini in corso da parte degli uomini del dottor Donadio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400