Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Parcheggiatore abusivo nei guai dopo i controlli di Santo Stefano
0

Parcheggiatore abusivo nei guai dopo i controlli di Santo Stefano

Cassino

Posteggiatore abusivo nei guai. E una pioggia di sanzioni contro attività irregolari e ambulanti senza licenza.
Natale amaro per i “furbetti” a cui gli agenti della polizia municipale di Cassino non hanno dato proprio tregua, neppure a Natale. Dopo gli accertamenti e le maxi sanzioni della vigilia gli agenti non hanno mollato neppure ieri mattina, giorno di mercato.


Verifiche di Santo Stefano
Gli uomini della polizia municipale del locale comando hanno provveduto a identificare e controllare tutti gli ambulanti che ieri mattina hanno deciso di presentarsi all’atteso appuntamento del mercato settimanale. Ieri mattina, quindi, hanno fatto allontanare 7 persone, la maggior parte nomadi e di etnia rom, provenienti dal vicino Napoletano. Uno di essi è stato anche denunciato (secondo quanto previsto dal Codice della Strada) per esercizio abusivo di attività di posteggiatore: diverse le segnalazioni giunte ai vigili urbani per la presenza del finto parcheggiatore a cui gli automobilisti hanno dovuto corrispondere nonostante le polemiche un “obolo”. Multe salate erano state elevate anche alla vigilia di Natale: gli agenti avevano riscontrato violazioni per mancanza di esposizione dei prezzi su prodotti sia in vetrina che sugli scaffali di alcune attività commerciali, procedendo anche nella verifica degli strumenti di pesa. Un esercizio commerciale di abbigliamento è stato poi sanzionato per avere in corso vendite straordinarie di prodotti, un’azione non certo consentita in periodo natalizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400