Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Maddè Guglielmo scende nell'agone e si candida a sindaco

Maddè Guglielmo candidato sindaco di Esperia

0

Maddè Guglielmo scende nell'agone e si candida a sindaco

Esperia

Alla fine ha deciso di essere della partita. Così Maddè Guglielmo rompe gli indugi e decide di candidarsi a sindaco di Esperia. Un "cittadino tra i cittadini": così presenta la sua candidatura "dal basso", in occasione del rinnovo del Consiglio comunale previsto per la prossima primavera. 

Conosciuto, ad Esperia e in tutta la provincia, per le battaglie politiche e sociali che lo hanno visto protagonista, come quelle per la difesa fino alla fine dell’ospedale Pasquale Del Prete di Pontecorvo, per l’acqua pubblica, per la tutela dell’ambiente. Quarantatré anni, operaio Fiat, da vent’anni sindacalista Fillea Cgil, Maddè ha iniziato giovanissimo ad appassionarsi di politica, con la tessera di Rifondazione Comunista. Nel 2010 e nel 2013 il suo impegno viene premiato con le candidature alla Regione Lazio, prima con la Bonino, poi con Ruotolo. 

Per il suo paese ha già in mente il nome della lista "Esperia bene comune": "Rappresenta perfettamente la mia storia e la mia idea di politica e di amministrazione quale espressione collegiale e condivisa delle esigenze della popolazione", ha spiegato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400