Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Tenta di corrompere gli agenti per non pagare la multa. Denunciato
0

Tenta di corrompere gli agenti per non pagare la multa. Denunciato

Cassino

Avrebbe provato a corrompere gli agenti per evitare una multa da capogiro. E invece è finito seriamente nei guai.
A meritare una bella denuncia per tentata corruzione è stato un giovane alla guida della sua Bmw X6 nuova di zecca. Tanto che oltre alla targa originale, il giovanotto dalle idee geniali si è premurato anche di togliere ad arte anche quella di prova.
Ma a 200 chilometri all’ora, con una sicurezza da far invidia persino ai più arditi piloti di Formula 1, quella Bmw X6 fiammante non poteva di certo passare inosservata.
Gli agenti della Sottosezione A1 di Cassino coordinati dal comandante Giovanni Cerilli, agli ordini del vice questore Vincenzo Lombardo, hanno fermato nell’immediatezza il novello “Schumacher” che per tutta risposta non avrebbe neppure cercato di scusarsi, ammettendo le proprie colpe. Anzi, tutt’altro.
Per rafforzare le proprie ragioni avrebbe cercato persino di corrompere gli agenti con 400 euro.
Per il malcapitato è scattata ovviamente una denuncia per tentata corruzione. E non sono mancati i guai anche per il vano tentativo di eliminare le targhe dell’auto con l’intento di sfuggire all’occhio impietoso del tutor.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400