Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









stazione cassino
0

In giro alla stazione con un'ascia e carne cruda nello zaino

Cassino

In stazione con ascia e carne cruda nello zaino, denunciato un trentenne.

È quanto successo nei giorni scorsi nella stazione ferroviaria di Cassino. Erano circa le 17.30 quando, ad attirare l’attenzione di una pattuglia della polizia ferroviaria, è stata una strana perdita di sangue dallo zaino di un trentenne nigeriano.

Senza perdere tempo i poliziotti bloccano l’uomo e setacciano lo zaino. Al suo interno c’erano un’ascia, 3 coltelli e 30 chilogrammi di carne cruda a pezzi. Una situazione che ha creato allarme in stazione, soprattutto per la presenza dell’ascia e quella carne cruda di dubbia provienenza , analizzata successivamente dalla Asl, è stata scoperta di origine ovina e non idonea al consumo umano.

Il nigeriano è stato denunciato per possesso di armi e oggetti atti ad offendere.

Ma i controlli a tutto campo della Polfer di Cassino hanno portato a risolvere diversi casi, tra loro molto diversi: un italiano è stato denunciato per aver spintonato gli agenti e per averli insultati dopo un controllo; mentre una ragazza maggiorenne è stata ritrovata e convinta a chiamare la madre che la cercava da due giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400