Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Ospedale Santa Scolastica di Cassino
0

Morte sospetta in corsia. I familiari vogliono chiarezza

Cassino

Morte sospetta in corsia, i familiari vogliono vederci chiaro e presentano una denuncia. 

A perdere la vita per un probabile choc settico è stato un uomo del '60, S. G., originario di Piedimonte Matese, dopo una dialisi. Secondo le prime informazioni trapelate sembrerebbe che il cinquantacinquenne dopo un ricovero in Nefrologia per una dialisi abbia avuto nella notte un malore risultato fatale. Tanto che, nonostante il tempestivo intervento dei medici e del personale infermieristico, è deceduto poco dopo.

I familiari vogliono vederci chiaro. Per questo in  mattinata hanno presentato una dettagliata denuncia ai carabinieri della Compagnia di Cassino, coordinati dal maggiore De Luca e del tenente Grio, per stabilire le esatte cause del decesso. E' scattato immediatamente il sequestro della cartella clinica e della salma che resta a disposizione dell'Autorità giudiziaria. Sarà compito della magistratura stabilire se siano state cause naturali a strappare l'uomo all'affetto dei suoi cari o se si possa ravvisare una qualche responsabilità medica. Al momento, comunque, non risultano medici iscritti nel registro degli indagati. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400