Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Fuochi d'artificio illegali, denunciato un cinese
0

Fuochi d'artificio illegali, denunciato un cinese

Cassino

Viaggiava con fuochi di artificio illegali, sequestrato numeroso materiale pirotecnico a Cassino.

È successo nel pomeriggio di ieri, una pattuglia della sottosezione polizia stradale di Cassino, in servizio di pattugliamento autostradale, ha notato uscire dal casello un’auto con i sedili completamente abbassati.

Alla guida un cittadino cinese di 31 anni, residente in un Comune della provincia de L’Aquila.

Il fiuto degli agenti ha fatto centro: nella macchina, ricoperte da un telo nero, erano nascoste numerose scatole contenenti svariato materiale pirotecnico sprovvisto della documentazione comprovante il regolare acquisto. Inoltre l’uomo non aveva l’autorizzazione al trasporto del materiale, risultato poi comprato a Napoli.

Accompagnato negli uffici di polizia il trentunenne è stato denunciato per trasporto senza licenza di materiale esplodente e per commercio abusivo.

Tutti i prodotti rinvenuti, dai nomi accattivanti Flash, Major Mojo, Titanic, Dado Gold Sparker, Petardino scoppiettante, Mississipi, Re della Foresta e tanti altri, sono stati sequestrati, evitando in tal modo pericoli per l’incolumità dei potenziali clienti, all’oscuro dell’illecita provenienza e del mancato rispetto della normativa di settore attinente la loro fabbricazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400